prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 02_03_2018

marzo 2, 2018 6:45 am

Alzheimer, ieri vi ho raccontato i benefici del tè e caffè sul morbo di Parkinson oggi vediamo che succede con l’Alzheimer.

Alzheimer – questo disturbo attacca le cellule nervose, i neuroni, e causa a lungo andare perdita di memoria e cambiamenti nei modelli di pensiero e nel comportamento. Il caffè ha antiossidanti nobili che possono aiutare a proteggere i neuroni, e il tè verde ne ha alcuni che potrebbero aiutare a prevenire la formazione delle sostanze che sembrano coinvolte nello sviluppo della malattia.

Calcoli biliari – sono piccoli frammento solidi di colesterolo indurito e altre sostanze che si formano all’interno della cistifellea, un piccolo organo a forma di pera vicino al fegato, il suo ruolo è quello di aiutare la digestione. A volte queste formazioni possono causare seri problemi di salute e dolore se non vengono curati. Il caffè può ridurre le probabilità della loro formazione perché aiuta a drenare il liquido attraverso la cistifellea e rende meno probabile la cristallizzazione del colesterolo la conseguente formazione dei calcoli biliari.

Bere bevande a basso contenuto calorico come caffè e tè aiutano a perdere peso. Possono offrire un break a calorie zero. Ovviamente, questo non funziona se aggiungi zucchero e panna. Nonostante i benefici per la salute del tè e del caffè, troppa caffeina può rendere ansiosi o irritabili, oltre a rendere difficile il sonno. Inoltre, può interferire con il livello del calcio con una maggiore facilità di fratture ossee, il calcio si sa è importante per le ossa.

Il cibo così come le bevande devono essere proposte non solo ai bambini ma anche a noi adulti in modo corretto ed equilibrato per mantenere il nostro benessere più a lungo possibile. E proprio per questo oggi per pranzo: polenta condita con pomodori ciliegino appena scottati ed un velo di parmigiano con un pH di 5,7 e merluzzo all’acqua pazza per cena con un pH di 5,8.

Zia Vittoria

 

Colazione: Kiwi mirtilli e melone giallo – Una tazza di tè

Break: Sandwich al pomodoro

Pranzo: Polenta al naturale

BreakYogurt e pan di miele – ed una tazza di tè

Cena: Merluzzo e patate all’acqua pazza

 

e… se stiamo svezzando il bambino  Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI