prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Il nostro menù del giorno 12_02_2018

febbraio 12, 2018 6:17 am

Alimenti buoni per la nostra salute, ma quale è la quantità che fa bene e quando invece anziché fare bene lo stesso alimento potrebbe far male? Ecco questo è stato l’argomento della nostra conversazione domenicale del dopo pranzo. Si legge un po’ dappertutto e anche io ne ho scritto più di qualche volta, però, io sono sempre stata corretta nel dire esattamente le quantità, ovvero, i cibi che fanno bene lo sono tali se presi in giuste quantità. Come ogni cosa  nella vita: ci vuole equilibrio!  Se si esagera o si sceglie il tipo di alimento sbagliato, anziché avere un benessere da quel cibo si avrà il ritorno negativo.

Ad esempio, il Selenio, è un nutriente di cui abbiamo bisogno, ma in che quantità? Ebbene l’organismo ne richiede circa 55 microgrammi – mcg- al giorno. S Le noci del Brasile ne sono ricchissime, ogni noce ne contiene dai 68 ai 91 mcg, questo significa che una sola noce è più che sufficiente per avere la giusta quantità di Selenio al giorno. Incamerare troppo selenio può causare problemi quali diarrea, nausea, eruzioni cutanee, perdita di capelli e persino effetti gravi come problemi di respirazione, insufficienza cardiaca e renale. Gli adulti non dovrebbero prendere con il cibo più di 400 mcg di Selenio al giorno. Se mangiamo le noci del Brasile dobbiamo aver chiaro che non dobbiamo mangiarne più di quattro.

Passo subito al pranzo: zuppa di cavolo nero e per cena gamberi alle mandorle e insalata di peperoni. Oggi il pH è ben soddisfatto: zuppa a 6 e valore uguale per i gamberi e peperoni.

Zia Vittoria

 

Colazione: Arancia kiwi e fiocchi di avena e yogurt – Una tazza di tè

Break: Pop-corn  &  cioccolato fondente

Pranzo: Zuppa di Cavolo nero e Ceci

BreakCrema al limone  – ed una tazza di tè

Cena: Code di gambero alle mandorle Insalata di peperoni

 

e… se stiamo svezzando il bambino  Pappe dagli 8 mesi

Le porzioni da mettere nel piatto: a peso o a misura? Ecco cosa preferire

- -


ARTICOLI CORRELATI