prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Film per bambini da vedere a Natale 2017

dicembre 15, 2017 10:00 am

Animali umanizzati pieni di buoni sentimenti, principesse che credono al valore dell’amicizia, storie classiche rivisitate: ecco i migliori film per bambini per le feste natalizie

Un buon pranzo in famiglia, tanti giochi all’aperto ben coperti e poi, per completare un pomeriggio di feste invernali, non c’è nulla di meglio di un bel film con tutta la famiglia. Andare a cinema durante le vacanze di Natale è un classico e, in questo periodo, ci sono spesso le proposte migliori. Ecco una carrellata di idee per i più piccoli e per tutta la famiglia

 

Gli eroi del Natale

La più classica storia della Natività di Gesù vista dalla parte dei simpatici animaletti del presepe. L’asinello Bo, che è costretto a far girare in tondo la macina di un mugnaio prepotente, si libera e si rifugia in casa di una giovane sposa incinta, Maria, che lo accoglie con tenerezza. Il marito falegname, Giuseppe, è contrario ad accollarsi la cura del somarello, oltre a quella di un figlio che ha appena scoperto non essere suo. Poi tutto si risolve tra gag divertenti e tanta tenerezza. Oltre all’asinello Bo ci sono la colomba Dave, il bue, le pecore – capitanate dalla ribelle Ruth che per seguire la sua strada ha abbandonato il gregge – e i tre cammelli che hanno portato sul dorso i Re Magi. Imperdibili anche le musiche natalizie tradizionali

 

My little Pony: il film

Forse non natalizio nel senso tradizionale del termine, ma pieno di colori e di luci, che parla di amore e di amicizia. Piacerà soprattutto alle bimbe e alle loro sorelle più grandi. Twilight Sparkle, la principessa dell’amicizia, deve organizzare una festa insieme alle amiche Rainbow Dash, AppleJack, Pinkie Pie, Fluttershy e Rarity. Tempest Shadow, un pony dal corno spezzato, arriva a creare scompiglio tra le principesse, alcune delle quali finiscono pietrificate. L’eroica Twilight dovrà cercare di salvare tanto loro quanto Equestria, minacciata da una forza oscura, cercando aiuto nel Palazzo degli Ippogrifi.

 

Coco

È un film di animazione della Pixar, ambientato in Messico durante la festa del Giorno dei morti. È la storia di Miguel, che desidera tanto diventare un musicista come il suo idolo Ernesto de la Cruz. La sua famiglia lo contrasta perché considera la musica una sorta di maledizione. Quando Miguel deciderà di dimostrare il suo talento si troverà nella Terra dei Morti dove incontrerà la bisnonna Imelda e l’imbroglione Hector. Saranno proprio loro che lo aiuteranno a trovare la strada per tornare a casa nel mondo dei vivi e la forza per inseguire il suo sogno.

 

Ferdinand

È la storia del toro dall’animo sensibile, che non vuole di combattere all’interno delle corride. Un giorno viene catturato e per lui comincia un periodo di addestramento alla fine del quale dovrebbe combattere all’interno della corrida. Ma lui si ribella, non vuole assolutamente partecipare e continua a trascorrere le sue giornate a contatto con la natura. Un film educativo, dalla parte degli animali, contro tradizioni che non tutti approvano.

 

Dickens – L’uomo che inventò il Natale

Una storia umana, piena di speranza come il Natale.  Sei mesi dopo una trionfale tournée americana, Charles Dickens rientra a Londra dove lo attendono debiti e crisi creativa. Padre di una famiglia numerosa e figlio di un padre dissipatore, Charles è a caccia di denaro e di ispirazione. Illuminato all’improvviso dalle favole di una giovane domestica irlandese, decide di scrivere un racconto di Natale per l’ormai prossimo Natale.

 

Lina Rossi

- -


ARTICOLI CORRELATI