prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Santa Lucia, il giorno più corto che ci sia

dicembre 9, 2015 8:21 am

Il 13 dicembre nel nord Europa e nel nostro paese si festeggia Lucia, la santa della luce protettrice della vista, che porta dolci e doni ai bambini.

C’è un giorno speciale nel buio di dicembre, rischiarato dalle luci che allietano le case, le strade e i negozi: è il giorno di Santa Lucia, il 13 dicembre, martire siracusana divenuta, nel corso dei secoli, patrona della vista e della luce. Oggi dal nord al sud dell’Europa i bambini attendono con ansia il 13 dicembre, per un assaggio lieto del Natale. Ecco come si festeggia la santa della luce.

La protettrice della vista e della luce
Secondo la leggenda, Lucia era una nobile e ricca fanciulla cristiana e viveva a Siracusa, in Sicilia. Dopo aver ottenuto per grazia divina la guarigione della madre, seriamente ammalata, la giovane Lucia decise di consacrarsi a Dio, rinunciando al matrimonio con un giovane pagano. Questi, non solo offeso ma timoroso che le ricchezze della ragazza, anziché finire nelle sue mani, venissero divise tra i poveri, la denunciò come cristiana al governatore. Erano infatti appena entrate in vigore, sotto l’imperatore Diocleziano, le leggi per le persecuzioni dei cristiani. Lucia fu processata, si cercò di gettarla sulla strada, oppure in carcere, ma per un miracolo divino la fanciulla divenne così pesante che decine di uomini non poterono spostarla. La giovane non rinnegò la fede nemmeno quando fu privata degli occhi ed infine, fu decapitata.

Santa Lucia in Svezia
È difficile stabilire quanta storia e quanta leggenda ci sia dietro la storia di Lucia. È certo però che dietro la vicenda edificante, che insegna a essere coerenti con se stessi fino in fondo, c’è la bella storia di una fanciulla divenuta protettrice della luce in un periodo dell’anno in cui il buio la fa da padrone: la luce della fede, la luce degli occhi che viene dal profondo di un animo fermo e sereno. La vicenda è così bella e intensa che nei secoli Lucia è divenuta un vero e proprio simbolo, in tutta Europa, a cominciare dalla Svezia dove è una vera e propria festa nazionale e simboleggia il conto alla rovescia degli ultimi dieci giorni di Avvento prima che sia Natale. In Svezia, fin dal 1700 l’aristocrazia celebra questa ricorrenza: fu allora che si stabilì che, il mattino del 13 dicembre, la figlia maggiore in ogni famiglia impersonasse Santa Lucia, vestendosi di bianco e indossando il classico copricapo a corona, sormontato di candele che simboleggiano la luce. La fanciulla doveva servire la colazione a tutto il resto della famiglia. Oggi, per le vie delle città svedesi si organizzano processioni guidate da una bambina che impersona la Santa, seguita da altre bimbe e da bambini vestiti di bianco, con un copricapo con stelle, che distribuiscono dolci ai presenti intonando i tradizionali inni natalizi. Per chi avesse in programma un viaggio in Svezia, in ogni città si può assistere a spettacoli e a celebrazioni davvero suggestive.

Le tradizioni del nostro paese
Anche in Italia è molto sentito il culto di Santa Lucia con feste ed eventi ricchi di tradizione. A Siracusa e ad Aci catena, per esempio, si celebra la festa con processione e spettacoli pirotecnici. Anche a Brescia, dall’altro capo dell’Italia, Santa Lucia è molto amata: i bambini, la mattina del 13 dicembre, da lei ricevono dolci e regali, proprio come se fosse Babbo Natale, passando per tutte le case su un carretto trainato da un asinello. A Bergamo, la santa porta ai bimbi buoni i doni desiderati, altrimenti avranno carbone. In cambio Lucia riceve latte con biscotti e fieno per l’ asinello. Ad Alessandria, in Piemonte, esiste una antica chiesa, dedicata a Santa Lucia e a San Paolo. Il 13 dicembre la chiesetta diventa il centro di eventi animati a sfondo benefico e nelle vie attigue sono esposte bancarelle con dolciumi e merci. A Bologna, alla Chiesa dei Servi si tiene l’Antica Fiera di Santa Lucia, con bancarelle che propongono addobbi Natalizi, candele, statuette del presepe, decorazioni, dolci. E nella vostra città, si celebra la festa di Santa Lucia? In che modo? Raccontatecelo nei nostri forum LINK

Lina Rossi

- -



Advertising