prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

Un consiglio al giorno …

giugno 16, 2012 9:54 am

Trenta piccoli trucchi e astuzie per aiutarvi a rispettare la dieta alimentare, facili da seguire, faranno parte del vostro nuovo stile di vita. Bella, in linea ed in perfetta salute. 1. Avete iniziato la dieta? Fate sparire dal frigo e dalla dispensa patatine, cioccolato, dolci, maionese e bevande caloriche. 2. Tenete nel frigo verdure fresche…

Trenta piccoli trucchi e astuzie per aiutarvi a rispettare la dieta alimentare, facili da seguire, faranno parte del vostro nuovo stile di vita. Bella, in linea ed in perfetta salute.

1. Avete iniziato la dieta? Fate sparire dal frigo e dalla dispensa patatine, cioccolato, dolci, maionese e bevande caloriche.
2. Tenete nel frigo verdure fresche già pulite da sgranocchiare quando si cominciano ad avvertire i morsi della fame.
3. Se vi viene voglia di cioccolato, preparatevi una tazza di latte scremato con un cucchiaino di cacao magro e un po’ di dolcificante.
4. Se dopo il pranzo rimane il desiderio di qualcosa di dolce, lavatevi bene i denti, usando anche collutorio e filo interdentale: la sensazione di una bocca perfettamente pulita allontana la voglia di mangiare dolci.
5. Non sentitevi deluse se la dieta che state seguendo non ha dato risultati sperati nei primissimi giorni nonostante non abbiate mai “sgarrato”: quanto più lento sarà il dimagrimento, tanto più sarà duraturo ed equilibrato.
6. Non pesatevi tutti i giorni: vi sembrerà di non perdere mai peso.
7. Seguite la dieta con un’amica: in due sarà più facile.
8. Mentre seguite la dieta, dedicate un po’ di tempo anche all’aspetto dei cibi: piatti guarniti con ciuffetti di insalata e serviti in piatti allegri e colorati fanno sembrare più gustosa una pietanza ipocalorica.
9. Masticate lentamente i cibi: oltre a darvi la sensazione di avere mangiato di più, la masticazione lenta aiuta il metabolismo, ossia il processo di assimilazione dei cibi.
10. Alla fine di una giornata un po’ stressante, non buttatevi sul cibo appena rientrate a casa: piuttosto, viziatevi con un lungo bagno caldo e rilassante, con un sottofondo di musica soft. Dopo, vi sentirete anche meno affamate.
11. Se siete riuscite a perdere peso, regalatevi una crema per il viso, un libro, un CD nuovo: sono piccoli “premi” che aiutano a perseverare nella dieta.
12. Bevete molta acqua: oltre a purificare l’organismo, dà anche una sensazione di sazietà.
13. Evitate di salare troppo i cibi: il sale trattiene infatti i liquidi, favorendo cellulite e gonfiori.
14. Se andate ad una festa, non lasciatevi attirare da tartine, insalata russa o patè: freddi e sfiziosi, questi cibi sono una vera bomba calorica. Preferite i sottaceti o le verdure crude con salsa allo yogurt (non troppa).
15. Evitate gli aperitivi dolci e i superalcolici.
16. Non assaggiate i cibi mentre li state cucinando: tra un assaggino e l’altro si assumono infatti molte calorie nascoste.
17. Trattenetevi dal finire il pezzetto di grana che avete appena grattugiato, l’ultima patatina, la fetta di torta rimasta.
18. Quando cucinate, abituatevi ad usare prezzemolo, basilico, erba cipollina e altre erbe che danno sapore ai cibi senza apporto calorico.
19. Se durante la giornata sentite attacchi improvvisi di fame, saziatevi con uno yogurt magro o un frutto.
20. La frutta fa bene ed è ricca di vitamine, ma è anche molto zuccherina: non consumatene più di due o tre piccole porzioni nell’arco di una giornata e comunque sempre lontano dai pasti.
21. Se la vostra è una fame nervosa, fate qualche esercizio yoga o bevete una tisana rilassante.
22.Andate a fare la spesa a stomaco pieno: difficilmente verrete indotte a comprare cibi molto calorici o in quantità troppo abbondanti.
23. Non saltate il pasto di mezzogiorno: arrivereste a cena affamate e finireste per mangiare il doppio.
24. Pranzate spesso al bar? Scegliete insalate fresche, piatti di bresaola o prosciutto crudo, carpaccio di carne. Se proprio siete costrette a mangiare panini, fateveli farcire con prosciutto, formaggio magro, verdure, tonno all’acqua. Evitate w?rstel, pancetta, sott’olio, maionese e salsa rosa.
25. Al ristorante, evitate di sgranocchiare grissini, focaccia o pane: senza accorgersene, in questo modo si assumono molte calorie.
26. Preferite come aperitivo un succo di pomodoro condito con basilico, pepe e poco sale: è delizioso e contiene pochissime calorie.
27. Fate le scale e piedi ogni volta che potete.
28. Se il posto di lavoro non è troppo lontano, raggiungetelo a piedi.
29. Sull’autobus, restate in piedi. Salite ad una fermata dopo e scendete prima.
30. Andate a ballare e a fare passeggiate ogni volta che vi è possibile.

dott.ssa Rosalba Trabalzini
Ha collaborato:
Dott.ssa Samantha Biale
nutrizionista e diet coach

- -


ARTICOLI CORRELATI