prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next

La sfida: Crostata di Mele, Senza Glutine

novembre 8, 2013 7:35 pm

Bentrovati! Oggi vorrei raccontarvi una storiella simpatica, la storia di una Cake Lover alle prese con una proteina…ma non una proteina qualunque, bensì una proteina “mancante” : il glutine.

SAM_2578(2)

Sembrava una sfida in piena regola… la Pasta Frolla Senza Glutine contro di me: briciole sparse ovunque, impasto che non ne vuole sapere di aggregarsi, nervi a fior di pelle…nulla da fare!!!! L’aveva sempre vinta lei!!!!

Ed invece…

Grazie ai preziosi consigli delle mie amiche bloggers sono finalmente riuscita ad ottenere un impasto più o meno compatto, lavorabile e stendibile col mattarello…
Impossibile, direte voi…soprattutto se avete già provato più volte, invano, come me….

L’ingrediente responsabile del “miracolo” è la gomma di Xantano, un polisaccaride naturale derivato dalla fermentazione di idrati di carbonio (zuccheri) con la coltura del batterio Xanthomonas Campestric. Ha funzione addensante, stabilizzante e gelificante (nozioni tratte dal web).

Aggiunto in una certa dose alle farine che non contengono glutine se ne ottiene una migliore resa in termini di manipolazione e lavorabilità. Si trova in commercio nei negozi che vendono articoli per pasticceria.

Fatta la scoperta non mi resta che provare…quale occasione migliore per sfruttare un bel cesto di mele rosse di varietà autoctona per una ricetta dal sapore prettamente autunnale, vero?

Provate anche voi e…non ve ne pentirete!!!!

Crostata con composta di Mele, S.G.

Ingredienti per la frolla:
350 gr di mix di farine senza glutine per dolci
150 gr di burro
140 gr di zucchero
1 uovo
mezzo cucchiaino di gomma di Xantano

Ingredienti per la composta di Mele:
1 kg di mele
2 cucchiai di zucchero
1/2 bicchiere di vino rosso
1 pizzico di cannella

Procedimento:
lavorare velocemente gli ingredienti come una normale pasta frolla; formare un panetto e lasciar riposare in frigo per un paio d’ore, avvolto nella pellicola; nel frattempo preparate la composta di mele: sbucciate le mele (tenetene due o tre da parte per la decorazione) e tagliatele a dadini; ponete in una casseruola con lo zucchero ed il vino rosso e fate andare a fuoco lento fin quando le mele non saranno ben cotte; durante la cottura aggiungete pure poca acqua, se necessario; togliete dal fuoco e lasciate raffreddare.

Stendete la frolla col mattarello su un foglio di carta forno.

image2

Rivestite una teglia o una pirofila,
image3

adagiatevi il composto di mele frullato (o schiacciato con una forchetta) e le mele tenute da parte tagliate a fettine.

image4

Cospargete la superficie con zucchero e cannella ed infornate a 170°C per 25-30 minuti, ma non fatela scurire troppo..

image5

Lasciate raffreddare per 10 minuti e gustate immediatamente…possibilmente con un ciuffetto di panna montata ed in compagnia di un buon caffè!!!

Buon fine settimana a tutti!

- -

Lascia una risposta


Advertising