bassosx
bassodx

Le punture di insetti, come le zanzare, le api, i ragni, possono provocare pruriti e irritazioni locali. Tuttavia alcune punture possono provocare lesioni più gravi e reazioni allergiche.

Cose da fare:
  • Se il bambino è stato punto da un’ape, da un calabrone o da una vespa, grattare leggermente con l’unghia per togliere il pungiglione, poi lavare bene la parte interessata
  • Se il bambino ha segni di reazioni allergiche, come eritemi o difficoltà di respirazione, andare al pronto soccorso
  • Se il bambino è stato punto da una zecca, per allontanarla usare le pinzette, poi lavare e disinfettare la ferita
  • Se il bambino è stato punto da piccoli insetti fare un impacco freddo sulla puntura
  • Se il bambino è stato morso da ragni o insetti velenosi, portarlo al pronto soccorso


  • Cose da non fare:
  • Se il bambino è stato punto da una zecca non estrarla con le dita perché la testa potrebbe rimanere in profondità
  • Numeri utili
    Cose da avere in casa
    Cosa fare
    in caso di..
    Non fare in
    caso di...
    Allergie
    Diarrea
    Epistassi
    Colpo di calore
    Febbre
    Ferite
    Folgorazione
    Frattura
    Ingerimento sostanze tossiche
    Male alle orecchie
    Perdita di coscienza
    Punture di animali
    Soffocamento da corpo estraneo
    Ustione
    Vomito
    Cosa fare in caso di...
    Punture di animali