bassosx
bassodx

Le allergie sono risposte elevate del sistema immunitario a sostanze solitamente innocue come polvere, acari, polline, sostanze chimiche e diversi alimenti. Si possono avere forme croniche o stagionali. Di solito si manifestano con disturbi respiratori, pruriti, ma anche con cefalea, stanchezza, febbre, diarrea e vomito.

Cose da fare:
  • Se il bambino ha difficoltà respiratorie consultate il medico
  • Arieggiare la casa
  • Esporre al sole e all'aria cuscini, lenzuola, coperte e materasso
  • Pulire regolarmente la casa
  • Ridurre la permanenza all'aperto nella stagione pollinica, nelle giornate ventose, quando l'erba è stata tagliata di recente, o dopo forti temporali
  • Chiudere le finestre verso sera quando la concentrazione dei pollini nell'aria è massima
  • Far eseguire al bambino le prove allergiche


  • Cose da non fare:
  • Non fumare vicino al bambino
  • Evitare la vicinanza con animali domestici i primi anni del bambino
  • Non somministrare antistaminici senza prima aver consultato un medico
  • Numeri utili
    Cose da avere in casa
    Cosa fare
    in caso di..
    Non fare in
    caso di...
    Allergie
    Diarrea
    Epistassi
    Colpo di calore
    Febbre

    Ferite
    Folgorazione
    Frattura
    Ingerimento sostanze tossiche
    Male alle orecchie
    Perdita di coscienza
    Punture di animali
    Soffocamento da corpo estraneo
    Ustione
    Vomito
    Cosa fare in caso di...
    Allergie