27 aprile 2015 in Pediatria
Nel mondo si vaccina troppo poco, per necessità o per scelta
La Settimana Europea dell’immunizzazione appena conclusa ha fatto il punto sui vaccini: malattie pericolose stanno tornando nel mondo perché si vaccina meno, soprattutto nei paesi poveri per mancanza di risorse.
CONTINUA A LEGGERE
24 aprile 2015 in Sport
Piccole in sovrappeso: prima di pensare alle diete pratichiamo uno sport
Già nel corso della scuola elementare troppe bambine sono chiaramente sovrappeso e, invece che essere accompagnate dal dietologo per dimagrire, dovrebbero essere stimolate a praticare attivamente uno sport.
CONTINUA A LEGGERE
23 aprile 2015 in Pediatria
L’ipertensione un tempo colpiva gli adulti, oggi è un problema anche dei giovani
L’ipertensione arteriosa non è più un disturbo solo di adulti e anziani. A causa di abitudini alimentari e di vita errate, perfino i bambini piccoli sono soggetti a valori eccessivi di pressione arteriosa del sangue.
CONTINUA A LEGGERE
22 aprile 2015 in Diabetologia
Diabete Italia e le altre hanno promosso il Manifesto: diritti dei diabetici
Promosso dalle associazioni, il Manifesto è destinato alle persone con problemi di diabete. E’ già stato recepito in molte regioni e Asl: il documento ribadisce il diritto a cure e informazione, oltre ai doveri dei malati.
CONTINUA A LEGGERE
22 aprile 2015 in Sicurezza
Insegnare ad attraversare la strada è uno dei tanti modi per proteggere i piccoli
La prudenza non è mai troppa: questo detto è più che mai valido quando si tratta di insegnare ai propri figli ad andare a spasso da soli e soprattutto ad attraversare le strade. Molti ragazzini sono infatti imprudenti.
CONTINUA A LEGGERE
21 aprile 2015 in Pediatria
I bambini devono imparare a usare l’adrenalina per lo shock anafilattico
Arriva la stagione degli insetti ed è importante che si comprenda l’importanza dello stick all’adrenalina, l’unico vero salvavita per gli allergici. Anche i bambini devono imparare a gestirlo in modo autonomo.
CONTINUA A LEGGERE
20 aprile 2015 in Alimentazione
I bambini italiani assumono poco Iodio, eppure è necessario per la tiroide
I dai raccolti dall’Osservatorio della Regione Liguria si riferiscono a tutta Italia: nel nostro paese i bambini consumano troppo poco iodio, un elemento importante per lo sviluppo del sistema nervoso e tiroide.
CONTINUA A LEGGERE
Nel mondo si vaccina troppo poco, per necessità o per scelta Piccole in sovrappeso: prima di pensare alle diete pratichiamo uno sport L’ipertensione un tempo colpiva gli adulti, oggi è un problema anche dei giovani Diabete Italia e le altre hanno promosso il Manifesto: diritti dei diabetici Insegnare ad attraversare la strada è uno dei tanti modi per proteggere i piccoli I bambini devono imparare a usare l’adrenalina per lo shock anafilattico I bambini italiani assumono poco Iodio, eppure è necessario per la tiroide

prev
  • Il Medico risponde
  • Quando nascerà?
  • SOS adolescenza
  • Famiglia, Leggi e Diritto
  • Iscrizione newsletter
  • Mamma sei una sòla
  • Test di Edinburgh
next